Articoli

Vincoli feudali e libero consenso nella creazione di matrimoni nell'Inghilterra medievale: vedove nel dono del re

Vincoli feudali e libero consenso nella creazione di matrimoni nell'Inghilterra medievale: vedove nel dono del re

Vincoli feudali e libero consenso nella creazione di matrimoni nell'Inghilterra medievale: vedove nel dono del re

Di Sue Sheridan Walker

Documenti storici, Volume 14, Numero 1 (1979)

Introduzione: I documenti amministrativi e legali dell'Inghilterra medievale testimoniano che i signori feudali, il re supremo tra loro, ricevevano soddisfazione finanziaria per i loro diritti di controllare il matrimonio dei loro vassalli. Con forse rare eccezioni, la legge feudale non obbligava una vedova a sposarsi se desidera rimanere single o a sposarsi contrariamente ai suoi desideri. Ma quella legge a volte influiva sulla scelta personale in materia di scelta del coniuge? Questo documento sarà limitato alle vedove del re, i relitti di inquilini in capo o dei loro inquilini quando le terre dei loro signori feudali erano nelle mani del re a causa di tutela, scagnozzo o vacanza ecclesiastica. Si diceva che il loro matrimonio (in realtà risposarsi) fosse un dono del re.


Guarda il video: Costretta a sposarsi con un matrimonio combinato allaltare la aspetta un finale davvero inatteso (Gennaio 2022).