Podcast

Dervorguilla di Galloway: "Figlia del giuramento"

Dervorguilla di Galloway:

Dervorguilla di Galloway: "Figlia del giuramento"

Di Susan Abernethy

Dervorguilla è una figura familiare nella storia scozzese, una signora di ricchezza, sostanza e pedigree impeccabile. Viene menzionata perché è la pronipote del re David I, la madre del re John Balliol e ha confermato la fondazione di un college presso l'Università di Oxford, creando una dotazione per assicurarne il futuro. Alcuni dei monumenti che aveva costruito sono ancora in piedi mentre li costruiva in pietra a Dumfries e Galloway.

La migliore ipotesi per la data di nascita di Dervorguilla è l'anno 1210. Era la figlia di Alan, il signore di Galloway. All'epoca in cui è nata, Galloway faceva parte della Scozia celtica e la gente parlava gaelico. Il nome Galloway deriva da Gall-Gael che significa "Gaeli stranieri", che i Gaeli della costa occidentale e delle isole della Scozia consideravano il popolo di Galloway. Sua madre era la seconda moglie di Alan, Margaret, figlia di David, conte di Huntingdon. Margaret era la nipote del re David I di Scozia. David I era il fratello minore di Re Guglielmo I il Leone e Re Malcolm IV. Quindi, attraverso sua madre, Dervorguilla era una discendente di re.

Il nome di Dervorguilla è apparentemente una versione latinizzata del nome derivato dal gaelico "Dearbhfhorghaill", scritto anche "Derborgaill" o "Dearbhorghil". Questo si traduce come "Figlia del giuramento". Era una delle tre figlie di suo padre e molto probabilmente ha ricevuto un'istruzione degna del suo rango. Quando aveva tredici anni era sposata con John, quinto barone di Balliol, un nobile inglese i cui domini erano governati dal formidabile Barnard Castle nella contea di Durham. La famiglia di Giovanni era venuta in Inghilterra durante la conquista normanna e aveva ancora terre ancestrali in Francia a Bailleul vicino alla Somme. John aveva probabilmente quindici anni al momento del matrimonio. Dervorguilla sembra essersi profondamente innamorato di John.

Dervorguilla e John hanno avuto molti figli. C'erano tre figli di nome Hugh, Alan e Alexander, tutti morti senza figli. Un altro figlio di nome John sopravvisse e sarebbe diventato un concorrente di successo per la corona di Scozia. C'erano anche cinque figlie. Cecily sposò John de Burgh dell'Hertfordshire e Ada sposò William de Lindsay di Lamberton. Eleanor sposò John II Comyn, Lord di Badenoch e c'era una figlia di nome Margaret che potrebbe o meno essersi sposata. La loro figlia Maud sposò Sir Bryan FitzAlan di Bedale che sarebbe diventato Guardiano e Custode della Scozia per il re Edoardo I d'Inghilterra.

Il padre di Dervorguilla morì nel 1234 senza un figlio legittimo. (Aveva un figlio illegittimo di nome Thomas). Lei e le sue sorelle maggiori Helen e Christina ereditarono le proprietà del padre secondo le leggi feudali anglo-normanne e le usanze gaeliche. Tra questa eredità e le terre di Giovanni, i Balliol erano una coppia molto ricca.

John ha avuto una seria disputa sulla terra con Walter Kirkham, vescovo di Durham. John ha perso la disputa. Quando fu finalmente risolto nel 1263, John fu tenuto a fare penitenza fornendo fondi agli studiosi poveri per frequentare l'Università di Oxford. Il college era composto da venti studenti che studiavano filosofia e matematica. Ben dopo la morte di John, Dervorguilla confermò la fondazione di un college permanente, ora chiamato Balliol College e istituì una dotazione per finanziarlo nel 1282. Con la benedizione del vescovo Kirkham e della gerarchia universitaria, istituì il sigillo del college, una casa per lo studio e il primo Statuto formale che in alcune parti è ancora in vigore. La principale società storica del Balliol College è chiamata ancora oggi la "Società Dervorguilla".

John Balliol morì nell'ottobre del 1268. Dervorguilla fece imbalsamare il suo cuore e lo custodì in uno scrigno d'avorio legato d'argento. Teneva sempre con sé questa bara; viaggiando con esso e talvolta anche facendolo servire cibo al tavolo da pranzo.

Dervorguilla è stato responsabile della fondazione di alcune istituzioni religiose. Il 10 aprile 1273 firmò una carta per fondare un'abbazia cistercense sette miglia a sud di Dumfries, che sarebbe diventata la sua eredità edilizia più famosa. Poiché c'era un'abbazia più antica di nome Dundrennan a circa trenta miglia di distanza, questa si chiamava New Abbey. Suo marito fu seppellito qui e quando Dervorguilla morì a Kempston nel Bedfordshire il 28 gennaio 1289, il suo corpo fece il lungo viaggio a nord verso New Abbey e fu sepolta accanto a suo marito. La bara con il cuore di suo marito fu sepolta con lei stretta al petto.

Nel corso degli anni, a causa del modo in cui fu sepolta con il cuore del marito, la gente cominciò a chiamare la Nuova Abbazia "Dulce Cor", dal latino Sweet Heart. Durante la Riforma nel XVI secolo, l'abbazia subì molte distruzioni e degrado e le tombe di Dervorguilla e Giovanni andarono perdute. Le rovine in piedi oggi sono chiamate Sweetheart Abbey e includono una ricostruzione della tomba di Dervorguilla.

Il figlio di Dervorguilla, John, è nato c. 1249. Come figlio più giovane era destinato alla chiesa ma i suoi fratelli maggiori morirono cambiando il suo status. Quando sua madre morì il 28 gennaio 1290, ereditò l'antica signoria di Galloway nel sud-ovest della Scozia e oltre trenta feudi di cavalieri in Inghilterra. Era ricco e aveva potenti legami quando il re Alessandro III morì inaspettatamente nel 1286 lasciando come sua erede la sua giovane nipote conosciuta come Margaret, Maid of Norway. Fu concordato un accordo su dove Margaret avrebbe sposato il figlio di re Edoardo I d'Inghilterra, il principe Edoardo, e sarebbe venuto in Scozia per regnare come regina. Ma durante il suo viaggio dalla Norvegia alla Scozia, è morta.

C'erano tredici uomini che rivendicavano il trono di Scozia. Per evitare la guerra civile, i Guardiani della Scozia chiesero al re Edoardo I d'Inghilterra di aiutare ad arbitrare nella scelta di un re tra questi pretendenti. In quanto discendente della nipote maggiore del re Davide I, John Balliol aveva la migliore pretesa al trono di Scozia. Divenne re, governando dal 1292 al 1296.

Ulteriori letture: "The Kings and Queens of Scotland" a cura di Richard Oram, "Women of Scotland" di David R. Ross, voce su Dervorguilla nel "Oxford Dictionary of National Biography"

Susan Abernethy è la scrittrice diLo scrittore di storia freelance. Puoi piacerti suFacebook anche suAmanti della storia medievale. Puoi anche seguire Susan su Twitter@ SusanAbernethy2


Guarda il video: Boda Real entre Felipe y Letizia (Gennaio 2022).